Enel – Numero Verde E Servizio Assistenza Clienti

53
visualizzazioni
Ti è piaciuto il post?

Enel, il cui nome completo è Ente nazionale per l’energia elettrica, è un’azienda che produce luce e gas. Inizialmente nasce come ente pubblico ma, nel corso del tempo, diventa una società per azioni. Lo Stato, comunque, ne rimane il maggior azionista.

Hai avuto qualche problema con la tua fornitura? Oppure vuoi passare ad Enel ma non sai come fare? All’interno di questo articolo potrai trovare molte informazioni utili e le modalità di contatto messe a disposizione dall’azienda per risolvere tutti i dubbi dei propri clienti.

La storia di Enel

Prima della fondazione dell’azienda la maggioranza della produzione di energia era dovuta allo sfruttamento di risorse territoriali, le quali venivano amministrate da aziende private locali o legate a soggetti industriali.

Nel 1962 a Roma viene creata l’Enel per unificare il sistema elettrico nazionale. Ancor prima di diventare operativa l’azienda statale aveva acquistato tutte le attività delle aziende operanti nella produzione, trasformazione, trasmissione e distribuzione di energia elettrica (salvo quelle molto piccole e quelle che creavano energia per i propri processi di produzione).

I primi obiettivi dell’azienda erano molti e tutti raggiunti con successo: sviluppare la rete elettrica, raggiungere tutte le isole e le zone rurali, e creare collegamenti con l’estero.

Intorno agli anni ’70 Enel visse un periodo di crisi dovendo cambiare le fonti da cui traeva energia a causa della crisi petrolifera del tempo. Dopo un breve periodo di utilizzo di energia nucleare, intorno agli anni ’80, l’idea venne abolita a favore di energia rinnovabile e poco inquinante.

Nel 1999, infine, a seguito della liberalizzazione dell’energia elettrica, l’azienda venne in parte privatizzata e quotata in Borsa.

Le attività di Enel

Lo scopo principale dell’azienda è quello di creare e garantire un futuro migliore alle generazioni che verranno. Per farlo l’azienda punta molto sulle fonti di energia rinnovabile, tanto da ottenere metà dell’energia da esse. Per sviluppare progetti in questo ambito e testare nuove soluzioni, Enel ha creato Enel Green Power, una società integrata nel Gruppo Enel che si occupa esclusivamente di energia verde.

Numerosi sono anche i progetti mandati avanti da Enel. Uno di questi è chiamato “Light for Pompei” e si occupa di illuminare il famosissimo sito di notte, creando un percorso visivo-sensoriale per le visite notturne. Grazie ad Enel sarà possibile, per due volte a settimana, fare un giro notturno del sito e godere di una delle meraviglie che l’Italia ha da offrire al mondo. Ecco cosa ne pensa Carlo Tamburi, il Direttore Country Italia Enel:

“Credo che questo percorso di suoni e luci farà il giro del mondo: la cartolina di un’Italia bella e allo stesso tempo contemporanea, coniugando sviluppo e tradizione”

Contatti e assistenza

Enel mette a disposizione molte modalità di contatto sia per i clienti sia per chi desidera diventarlo. Ora vedremo tutti i numeri utili per risolvere i principali dubbi e per chiedere informazioni.

Numero verde

Numero verde: 800.900.860

Attivo dal Lunedì alla Domenica (escluse festività nazionali) dalle 7.00 alle 22. Il numero è gratuito sia da fisso che da cellulare.

Dall’estero: +39 0664511012

Per comunicare l’autolettura: 800.900.837

Trovare il punto Enel più vicino

Per recarti in un ufficio e trovare quello più vicino a casa tua, puoi cliccare qui, inserire il nome della tua città e consultare la mappa per vedere il Punto Enel più vicino.

Trovare l’offerta migliore

Visitando questa pagina è possibile scegliere tra tutte le offerte presenti quella più adatta alle proprie esigenze. Inoltre, scorrendo sul menù in alto, sarà possibile selezionare ciò di cui si ha bisogno (luce, gas, enelpremia, enelmia) e se il piano vuole essere per la propria casa o per la propria impresa.

Contatti social

Un altro modo per mettersi in contatto con l’azienda è inviarle un messaggio tramite i social che utilizza. Ecco l’elenco completo: